STUDENTI SAPIENZA, LM 84

PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

 

Per candidarsi al curriculum “percorso italo-francese LIFI-MIFI”, lo studente-Sapienza - subito dopo l'iscrizione al corso di studio in Scienze storiche. Medioevo, età moderna, età contemporanea - deve rivolgersi ai coordinatori per esprimere il proprio motivato interesse alla “doppia laurea”, presentare il proprio curriculum, gli ambiti cronologici e tematici della sua futura tesi di laurea, con eventuale indicazione del settore disciplinare e del relatore. 

Entro il 15 febbraio, indirizzando una mail ai coordinatori LIFI-MIFI, lo studente-Sapienza conferma la propria pre-candidatura, indicando eventuali modifiche al progetto di tesi; entro le specifiche scadenze, partecipa al bando Socrates-Erasmus al fine di ottenere una borsa a copertura delle spese da sostenersi nel semestre all’estero.

Entro il 10 giugno, lo studente-Sapienza deve presentare ai coordinatori LIFI-MIFI la domanda di partecipazione, corredata di curriculum, del progetto di ricerca per la tesi di laurea, della lista degli esami fino a quella data sostenuti con relativi cfu, di una autocertificazione sulla conoscenza della lingua francese parlata e scritta (pari al livello B1 o B2 della normativa quadro europea); nella domanda devono essere indicati la sede universitaria francese prescelta e i risultati della partecipazione al bando per le borse Socrates-Erasmus.

 

La selezione delle candidature considera i curricula, il livello di conoscenza della lingua francese, le motivazioni culturali-scientifiche e delle personali opzioni per la sede universitaria, i progetti di ricerca per la tesi di laurea e la loro aderenza alle specifiche competenze scientifiche presenti nel nostro CdS e nei diversi Atenei francesi, nonché la disponibilità di fonti documentarie utili alla tesi presenti nelle biblioteche e negli archivi della sede francese di destinazione. I dati personali forniti dai candidati ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione saranno raccolti presso il Dipartimento di Storia, culture, religioni ai sensi del D. Lgs 196 del 30-06-2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali).

 

Entro il 15 giugno i coordinatori comunicano i nomi dei candidati selezionati, i quali per poter rendere effettiva la candidatura, entro e non oltre il mese di LUGLIO dovranno dimostrare di aver conseguito almeno 54 cfu del primo anno di Laurea Magistrale e presentare attestati che certifichino la conoscenza della lingua francese; in assenza di tale certificazione, la conoscenza della lingua parlata e scritta sarà verificata nel corso di un colloquio orale.

 

Gli studenti selezionati sono tenuti soltanto al pagamento della normale tassa di iscrizione alla Laurea magistrale LM 84 e non devono sostenere costi ulteriori di iscrizione per il semestre all’estero, fatta eccezione per le spese di trasporto, di alloggio e per l’acquisto dei libri di testo. Presentando domanda entro le scadenze e secondo le modalità pubblicate nel relativo bando, gli studenti candidati possono usufruire di una borsa Socrates-Erasmus; a borsa ottenuta, ne danno immediata comunicazione ai coordinatori; in caso di mancata assegnazione della borsa, rivolgendosi ai coordinatori immediatamente dopo la pubblicazione dei risultati del bando, possono candidarsi per una delle borse di mobilità  bandite  dall’Area Internazionalizzazione Sapienza, o per borse di studio concesse dalle Università francesi di destinazione.

 

I dati personali forniti dai candidati ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione saranno raccolti presso il Dipartimento di Storia, culture, religioni ai sensi del D. Lgs 196 del 30-06-2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali).

 

 

ORGANIZZAZIONE DEGLI STUDI per gli studenti LIFI-MIFI della Sapienza

 

Nel primo anno, gli studenti-Sapienza seguono regolarmente e presso tale Ateneo, il piano di studi previsto per la LM 84  “Percorso italo-francese". Una volta acquisiti almeno 54 crediti formativi del primo anno (e con i requisiti previsti per l’ammissione alla Doppia Laurea), sono ammessi al secondo anno universitario del Master francese in uno degli Atenei consociati:  Université Pierre-Mendes France, Grenoble II, Université de Savoie-Chambery, Université de Provence, Aix-en-Provence Marseille I; Ecole des Hautes Etudes in Sciences Sociales, EHESS-Marseille. 

Nel primo semestre del secondo anno – entro il mese di settembre, sulla base del calendario didattico dell’Università francese prescelta - lo studente LIFI-MIFI si trasferisce nella sede universitaria francese e, sotto la guida dei docenti e tutor responsabili del MIFI, segue i corsi, le esercitazioni, i tirocinii, le prove di lingua, avvia la ricerca per la tesi di laurea e sostiene gli esami del II anno previsti dal piano formativo offerto da quell’Ateneo (concordato dall’Ateneo di appartenenza e in ogni caso pienamente convalidato). A conclusione del semestre francese, lo studente LIFI-MIFI torna nella propria Università e completa la propria tesi di laurea, con la co-direzione del docente-relatore del nostro Corso di Studi e del docente-correlatore dell'Università francese. A conclusione degli studi, dopo aver discusso la tesi di laurea nel proprio Ateneo (alla presenza del correlatore francese o sulla base di una sua relazione scritta), lo studente LIFI-MIFI ottiene il diploma di laurea in Scienze storiche. Medioevo, età moderna, età contemporanea; tutti gli atti relativi alla sua carriera trasmessi e approvati dall’Università partner, consentono il rilascio del titolo di Master francese.