Scienze storico-religiose

Classe: LM-64

Durata: biennale

Modalità di ammissione: verifica requisiti d’accesso

 

Il Corso, attento a promuovere un confronto consapevole con le più avanzate ricerche internazionali nel campo, prevede inoltre l’acquisizione di un’avanzata conoscenza almeno di una lingua straniera moderna (inglese, francese, spagnolo o tedesco), con riferimento anche ai lessici disciplinari. I laureati in Scienze storico-religiose possono, previo concorso o iscrizione allo specifico albo professionale ove richiesto, assumere funzioni di responsabilità in istituzioni quali Archivi di stato, biblioteche, sovrintendenze, istituti, centri culturali, fondazioni, case editrici, redazioni giornalistiche, ecc., funzioni di consulenza e di servizi per quanto attiene alla promozione e alla divulgazione della storia delle religioni e della storia del cristianesimo presso uffici studi, redazioni editoriali, centri di documentazione, radio, televisione, ecc. Essi possono inoltre accedere, previo concorso di ammissione, ai dottorati nel settore delle scienze storico-religiose e delle scienze storiche oppure agli ulteriori percorsi formativi previsti dalla normativa ministeriale attualmente in vigore per l’insegnamento.

 

Per maggiori informazioni consultare la pagina del corso di laurea

 

Piani di studio tramite Infostud alla voce “Percorsi formativi