Scienze storiche. Medioevo età moderna, età contemporanea

Classe: LM-84

Durata: biennale

Modalità di ammissione: verifica requisiti d’accesso

 

La laurea magistrale in Scienze storiche. Medioevo, età moderna, età contemporanea prepara specialisti negli studi storici, che attraverso corsi di tipo seminariale e l’uso programmatico delle fonti -nei loro aspetti sia tradizionali sia tecnologicamente più avanzati-, vengono formati a interrogarsi sulle problematiche, le metodologie e la storiografia dei temi studiati, per giungere a una conoscenza storica più avanzata e soprattutto più matura e consapevole. Il Corso è strutturato in modo da fornire strumenti di lettura e interpretazione critica dei materiali letterari, iconografici, documentali che concorrono alla caratterizzazione dei fenomeni e del periodo storico di specifico interesse. Lo studente acquisisce la capacità di approfondire criticamente connessioni e sviluppi degli studi storici; di intraprendere indirizzi di ricerca autonomi; di trasmetterne i risultati in forma originale sia scritta sia orale. Per quanto attiene l’organizzazione della didattica, alla disciplina dei crediti formativi e la percentuale di tempo dello studio individuale si rinvia al Regolamento Didattico del Corso di laurea.

 

L'internazionalizzazione dell'insegnamento, che si connota come obiettivo formativo del corso di laurea e corrisponde ad una modalità didattica già sperimentata nei precedenti ordinamenti di laurea specialistica, trova applicazione nella partecipazione con specifico percorso formativo al progetto europeo dell'Università italo-francese. I laureati nel corso di laurea magistrale possono acquisire infatti un doppio titolo di laurea franco-italiana in Storia all'interno del "Percorso italo-francese" previsto nell'offerta formativa della LM secondo le modalità prescritte da specifiche convenzioni stipulate dall'Ateneo Sapienza con le Università di Grenoble II, EHESS Marseille, Aix-en-Provence, Chambéry. Inserito nel progetto dell'Unione Europea "Laurea internazionale italo-francese", il curriculum "Storia - Percorso italo-francese" offre agli studenti un insegnamento internazionale cooordinato.
Per informazioni più puntuali gli immatricolati si possono rivolgere ai responsabili del MIFI-LIFI prof.ssa Stefania Nanni e al prof. Emmanuel Betta.

 

Per maggiori informazioni consultare la pagina del corso di laurea