Discipline etno-antropologiche

Classe: LM-1

Durata: biennale

Modalità di ammissione: verifica requisiti d’accesso

 

Gli obiettivi formativi specifici del corso di laurea magistrale in discipline etno-antropologiche sono tarati sulle profonde trasformazioni sociali, economiche e culturali che caratterizzano le società nel mondo contemporaneo. Questi grandi processi di cambiamento: modificano strutture e comportamenti familiari, produttivi e politici; determinano nuovi rapporti nel mercato del lavoro, nuove forme di convivenza civile

e crescenti flussi di mobilità e di forme migratorie; influenzano profondamente le tradizionali visioni del mondo e le costellazioni di idee relative ai piani religioso e simbolico; pongono nuovi problemi di comprensione e gestione sul piano delle relazioni sociali, economico-produttive e della formazione delle risorse umane; creano nuove necessità di gestione dei processi di governance e governamentalità, nonché dei servizi pubblici, sociali e sanitari; determinano nuove e più adeguate esigenze di recupero, salvaguardia e valorizzazione di patrimoni culturali;impongono una sempre più qualificata cooperazione internazionale e nuove professionalità per adeguarla alla crescente capacità delle comunità locali di gestire i propri processi di sviluppo.

 

Per maggiori informazioni consultare la pagina del corso di laurea